Obiettivi

.

  1. conferire   uno  specifico   assetto    gestionale all'impresa basato  su  una  organizzazione  con compiti e responsabilità ben definiti;  
  2. offrire al mercato un prodotto con  il  miglior rapporto  qualità/prezzo  attraverso  la razionalizzazione ed ottimizzazione delle attività gestionali ed esecutive;
  3. garantire in termini  tecnici  ed  economici  la qualità stabilita del  lavoro,  in  fase  di realizzazione  e  di  manutenzione,  consentendo  il  controllo di tali aspetti;
  4. garantire  sicurezza  ed  affidabilità  del  prodotto finale.

 

Per   raggiungere   questi    obiettivi   l ' impresa ritiene  indispensabile  l 'adozione  dei   seguenti strumenti:

  • definizione dei compiti  e  delle  responsabilità, chiara  ed  organica ,  durante  la   realizzazione delle opere;
  • gestione controllata  delle  attività  con l'applicazione di tecniche e metodologie della  qualità;
  • definizione delle caratteristiche delle opere  da realizzare in  maniera  completa  e  precisa,  per procedere  con  una  appropriata  pianificazione che  garantisca  il  coordinamento  e   la   sorveglianza del regolare svolgimento delle attività.
  • l'aggiornamento  sui  materiali,  processi  produttivi  ed   utilizzo  e  governare   le   tecnologie innovative

Tale assetto organizzativo è volto a:
  • soddisfare i clienti;
  • acquisire   nuove   competenze   ed  esperienze professionali del personale e/o mantenimento di quelle acquisite;
  • migliorare l’efficienza produttiva dell’impresa.